Bonus TV, c'è ancora tempo per richiederlo: come funziona e chi ne ha diritto

Bonus TV, c'è ancora tempo per richiederlo: come funziona e chi ne ha diritto

Notizie Principali | Notizie Territoriali

28/12/2020



Secondo i dati del Ministero dello Sviluppo Economico, a distanza di un anno dall'avvio del progetto Bonus TV per l'acquisto di televisori e decoder idonei alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC) operativi a partire dal 2022, nonché per l'acquisto di decoder per la ricezione satellitare, è stata spesa una somma di circa 9,8 milioni di euro. Si tratta di 175.508 televisioni e di 21.136 decoder, di cui 18.886 abilitati alla piattaforma terrestre e 2.250 solo satellitari.
Ancora disponibili quindi 140 milioni di euro di incentivi.

Le prossime tappe dello switch tecnologico saranno settembre 2021, quando i canali tv del digitale terrestre saranno trasmessi solo in alta definizione e giugno 2022 quando ci sarà il passaggio definitivo al nuovo formato tecnologico DVB-T2.

Ricordiamo che il Bonus TV dà diritto ad uno sconto fino a 50 euro, è disponibile fino al 31 dicembre 2022 o fino all'esaurimento delle risorse stanziate ed è destinato alle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro.

Lo stanziamento complessivo previsto, per l'intero periodo 2019-2022, è di circa 151 milioni di euro.

Riguardo la modalità di fruizione da parte dei cittadini, il bonus verrà erogato sotto forma di sconto praticato dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. Per ottenere lo sconto, i cittadini dovranno presentare al venditore un modulo con la richiesta per acquistare una TV o un decoder beneficiando del bonus. A tal fine dovranno dichiarare di essere residenti in Italia e di appartenere ad un nucleo familiare di fascia ISEE che non superi i 20.000 euro e che altri componenti dello stesso nucleo non abbiano già fruito del bonus. 

Per verificare se una TV o un decoder rientrino tra i prodotti per i quali è possibile usufruire del bonus, il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione sul proprio sito una lista di prodotti idonei.
Inoltre sempre sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico è possibile trovare le risposte alle domande più frequenti (FAQ) in materia.
Qui di seguito il modulo per la richiesta del bonus.

MODULO RICHIESTA BONUS TV